28ENNE BLOCCA UN TRENO
E LITIGA COL CONTROLLORE:
CONDANNATO A UN ANNO

CALOLZIOCORTE – È stato condannato a 12 mesi di carcere per aver bloccato, a lungo, un convoglio ferroviario all’altezza della stazione di Calolzio – litigando furiosamente con il capotreno.

A. D., 28enne ivoriano residente in provincia, fu protagonista di una lite tre anni fa sul Milano Porta Garibaldi-Lecco, un alterco dai toni così violenti da costringere il capotreno ad allertare i carabinieri.

Il giudice monocratico Martina Beggio ha accolto la richiesta del Pm Caterina Scarselli, infliggendo all’imputato la condanna a un anno di pena.

RedGiu

Pubblicato in: Calolziocorte, Cronaca, Hinterland, Immigrazione, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati