DA ESERCITAZIONE SUB
A RITROVAMENTO DI CADAVERE:
ERA SCOMPARSO DA 2 MESI

VARENNA – Doveva essere una normale esercitazione dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Milano nell’area lacustre di Fiumelatte, a Varenna, ma si è trasformata in un tragico ritrovamento di un cadavere.

Il corpo si trovava a sessanta metri di profondità, dove la visibilità è scarsissima e la …

> CONTINUA A LEGGERE QUI:

Varenna. Doveva essere un’esercitazione subacquea, si trasforma nel ritrovamento di un cadavere

 

Pubblicato in: Lago, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati