IL MALTEMPO NON FERMA
LA CAMMINATA DELLA SALUTE,
OLTRE 30 I PARTECIPANTI

LECCO – Malgrado il tempo quasi autunnale non ci si è persi d’animo: domenica infatti è andata in scena la 5ª edizione della Camminata della Salute promossa dall’Asst di Lecco in collaborazione con l’Ats della Brianza e le Associazioni lecchesi Giovani Diabetici (AGD) e Amici del Cuore, con il patrocinio di OMCeO Lecco e dell’Autorità di bacino del Lario e dei laghi minori e il supporto del Lions Club Lecco Host, Soroptimist Club Lecco, il Rotary Club “Le Grigne” e il Camping Rivabella.

Sono stati in totale una trentina i podisti che hanno percorso sotto la pioggia l’anello ciclo-pedonale con partenza e arrivo a Rivabella, passando per le località di Vercurago, Garlate, Pescate e la zona di Lecco Bione.

Tra di loro, come sempre, il presidente dell’Ordine dei Medici (Omceo) di Lecco e cardiologo dell’Asst di Lecco, Pierfranco Ravizza, che ha ribadito l’importanza dell’esercizio fisico per mantenersi in salute, con notevoli effetti benefici sia per il corpo che per la mente.

“Trenta minuti a buon passo sono sufficienti per mantenerci in salute e gli effetti positivi sono molteplici – ha ricordato il cardiologo – Camminando abbassiamo il livello di colesterolo “cattivo” (o LDL), alziamo quello “buono” (HDL), abbassiamo la pressione arteriosa, controlliamo il rischio di diabete di tipo2 e teniamo il peso nei limiti desiderabili. Non dimentichiamo inoltre che una buona camminata, meglio se all’aria aperta e in compagnia, aiuta a migliorare l’umore bilanciando gli ormoni dello stress prodotti nell’arco della giornata e il tutto… anche in caso di pioggia”.

 

 

Pubblicato in: Sanità, Città Tags: , , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .