PALLAMANO MOLTENO,
L’ORGOGLIO NON BASTA.
28-25 PER I BOLZANINI

APPIANO SULLA STRADA DEL VINO (BZ) – Niente da fare per la formazione del Salumificio Riva Molteno impegnata sul campo dell’Eppan nel match valido per la seconda giornata di andata del campionato della Serie A Beretta. Risultato finale 28-25, con il primo tempo che si conclude 13-9 sempre a favore dei padroni di casa dello Sparer Eppan.

Si può parlare ancora di mancata inesperienza da parte di alcuni giocatori e situazioni di gioco da gestire. Si può recriminare il fatto che sul -2 Molteno ha sprecato anche un tiro di rigore ed un paio di occasioni. Deve far pensare come i padroni di casa abbiano acquisito nel primo tempo un certo divario, gap diventato poi difficile da parte della formazione del tecnico Alfredo Rodriguez da poter riprendere definitivamente.

Tutto all’apparenza già definito, quando al 41’ il tabellone segna il punteggio di 21-13 in favore degli altoatesini di Gagovic. Qui c’è stata la grande reazione del team di capitan Zanoletti, considerato che Molteno reagisce di squadra e di carattere, piazzando un break di 7-2 nel giro di dieci minuti, riportandosi anche sul -2. Risultato 23-21 con i ragazzi che rimettono tutto in discussione. Il gol che riaccende gli animi è di Dall’Aglio. Il match è equilibrato e si continua punto a punto. Eppan ha un’ultima reazione nel finale, portandosi sul +3 e chiudendo la partita. Un mini break che purtroppo spezza le gambe ed il morale del team lecchese.

I ragazzi ora devono fare tesoro di questa reazione d’orgoglio e di squadra nel secondo tempo per poter crescere di partita in partita e acquisire quella sicurezza che nella Serie A Beretta è determinante.

Salumificio Riva Molteno: Alonso 4, Beretta, Brambilla, Colombo, Dall’ Aglio 3, Dell’ Orto 4, Dragnea 2, Galizia 1, Gligic, Mella, Randes, G.Redaelli 2 Riva, Soldi 2, Sperti 7, Zanoletti.

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati