URBAN NATURE COL WWF.
INCONTRO SUGLI IMPOLLINATORI
E VISITA AL PARCO DEL BARRO

LECCO – Nel prossimo weekend in tutta Italia oltre 60 centri festeggeranno la giornata dedicata alla natura in città con attività, laboratori e visite guidate. Il Wwf Lecco in collaborazione con il Parco Regionale Monte Barro propone un doppio appuntamento sul tema dell’importanza degli insetti impollinatori, suggerendo anche alcune azioni pratiche per contribuire ad accrescere la biodiversità della città.

Primo appuntamento per venerdì 4 ottobre alle 20.45, con “ImpolliniAMO il futuro“, una serata alla scoperta di api mellifere e impollinatori selvatici, indispensabili e preziosi alleati dell’umanità. Sede dell’incontro la sala conferenze Acli di Lecco in via Balicco 113. Si parlerà degli impollinatori selvatici, quali sono, come riconoscerli, la loro importanza per la biodiversità, con Marco Bonelli del Wwf Lecco, responsabile del progetto “BarroBugBox“. A seguire si parlerà anche delle più conosciute api mellifere, con Larissa Meani di Apilombardia: la produzione del miele e lo stato di salute delle api, i problemi degli alveari e dell’apicoltura italiana, minacciata da cambiamenti climatici e pesticidi.

Per domenica 6 ottobre, il Wwf Lecco propone poi un’escursione guidata nel Parco Regionale del Monte Barro, con visita alla Stazione Ornitologica di Costa Perla dove sarà possibile seguire le attività di inanellamento a scopo scientifico dell’avifauna. A seguire una passeggiata del Parco tra i primi colori dell’autunno, alla scoperta dello stagno di Prà Pozzetto e delle casette per le api solitarie, lungo sentieri che costeggiano antichi muretti a secco.

Sia la serata che l’escursione sono a partecipazione libera e gratuita, ma l’escursione di domenica 6 ottobre prevede un numero massimo di partecipanti, per cui è indispensabile prenotarsi compilando un modulo disponibile sul sito Wwf Lecco.

 

 

Pubblicato in: Galbiate, Città Tags: , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .