INFORTUNIO ALLE OFFICINE MELESI:
L’OPERAIO HA RISCHIATO
LO SCHIACCIAMENTO

CORTENOVA – Infortunio alle officine Ambrogio Melesi nel primo pomeriggio. Molto spavento ma conseguenze meno gravi del previsto. Il 118 ha inizialmente classificato l’intervento come ‘schiacciamento’, l’azienda ha poi dichiarato che il fatto è dipeso da unerrore umano al quale non sono seguite gravi conseguenze.

Un addetto alle presse delle flange ha sì rischiato lo schiacciamento di un arto ma fortunatamente pare che tutto si sia risolto con una ‘botta’ sul braccio dell’operaio.

L’azienda, interpellata anche dal rappresentate FIM-CISL, ha escluso sia lo schiacciamento che eventuali ferite. Il codice attribuito all’incidente dalla centrale operativa Emergenze-Urgenze è rimasto comunque ‘giallo‘, dunque mediamente grave.

Il primo aiuto al trentaquattrenne è arrivato dalla squadra di soccorso interna e dagli stessi colleghi. In breve hanno raggiunto Cortenova anche un equipaggio del Soccorso Centro Valsassina, che ha accompagnato il paziente all’ospedale Manzoni, oltre ad una pattuglia dei carabinieri ed ai tecnici dell’ASL.

Non si è ripetuta dunque la vicenda del 25 marzo scorso, quando un altro operaio del reparto forgia ha subito un serio schiacciamento ad una mano.

(Immagine di repertorio)

Pubblicato in: Valsassina, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .