REFERENDUM, IL “NO” A OGGIONO
CON LA DEM LUCREZIA RICCHIUTI,
AVAGNINA DELL’ANPI E FACCHINI

comitato-lecchese-coordinamento-democrazia-costituzionaleOGGIONO – Le ragioni del No al referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre arrivano a Oggiono. L’occasione è data dall’incontro pubblico, organizzato per venerdì 4 novembre alle 21 dal Comitato lecchese Coordinamento democrazia costituzionale.

Nel corso della serta si discuterà delle ragioni del No con Lucrezia Ricchiuti (senatrice del Partito democratico), Enrico Avagnina (presidente Anpi Lecco) e Duccio Facchini (giornalista di Altreconomia). L’incontro si svolgerà nella sala consiliare di piazza Garibaldi. Modera la serata Marco Longoni, consigliere comunale di Annone e referente provinciale del Coordinamento.

“Sarà importante la presenza anche della senatrice Ricchiuti – evidenzia Longoni – per far comprendere, in primo luogo, come anche all’interno dello stesso Partito Democratico, il partito che ha sostenuto questa revisione costituzionale, vi siano opinioni molto contrastanti: la Ricchiuti, pur avendo votato in aula la revisione costituzionale per non provocare scissioni interne al suo partito, con alcuni altri parlamentari del Pd (l’ultimo, in questi giorni, è anche l’ex segretario Pierluigi Bersani) sta interpretando il malcontento di una grossa fetta anche dell’elettorato dem, che non la ritiene una buona riforma ed è deciso a votare No.”

Il giorno seguente, sabato 5 novembre, il Comitato sarà invece a Lecco, in piazza XX Settembre, con un gazebo informativo dalle 10 alle 18.

 

 

Pubblicato in: Hinterland, News, Oggiono, politica Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .