MATERNE PARITARIE/LETTERA-APPELLO: “ASSORDANTE SILENZIO DELLA CURIA MILANESE”

Gent. ma direzione di Lecconews,
nella mia qualità di consigliere di un asilo paritario di un paese della Brianza, ho partecipato predentemente alla riunione indetta dalla FISM come assemblea straordinaria.

L’ordine del giorno era vago e non si capiva bene che cosa ci fosse da illustrare.

Sono andato alla riunione ed ho partecipato con tante aspettative in considerazione del fatto che le scuole materne paritarie stanno vivendo periodi difficili in quanto a contributi che vengono erogati sempre in minor quantità e con scadenze sempre più vaghe mettendo in difficoltà le gestioni degli asili dei nostri paesi.

Ebbene, sono stato deluso!!

Il presidente Giampiero Redaelli ha tenuto banco facendo presente che il giro burocratico per l’erogazione dei contributi statali e regionali è sempre più complicato (se per questo non c’era assoluta necessità di indire la riunione).

Però il Presidente Redaelli ha utilizzato la riunione per dirci che la sua persona – oramai – ha assunto un incarico a livello nazionale FISM e si scusava se nel tempo sarà sempre più difficile contattarlo.

In relazione all’IMU ha precisato che gli asili Parrocchiali dovranno pagarla perché la Curia di Milano ha deciso cosi; quando invece gli Enti Morali non dovranno pagarla.

Mi sono domandato: adesso verrà indicata una ”strategia” per far si che queste nostre realtà locali di matrice storica nel campo dell’istruzione non vengano pian piano smantellate con il colpo finale dato proprio dalla FISM.

Anche in questo caso sono rimasto deluso.

Ora mi chiedo; qual è il ruolo della FISM ???

  • quello di tutelarci e valorizzarci e difenderci ?
  • quello di associare il tutto in capo alla stessa FISM che nel frattempo si sarà organizzata per inventare cooperative di gestione dei nostri asili?  Soffocando cosi le nostre realtà !!
  • quello di avallare la Curia di Milano che, disinteressandosi del problema, lascia andare alla malora le uniche realtà attive nella proposta formativa di insegnamento
    di ispirazione cristiana alla prima infanzia??

P.S.

Giovedi 20 novembre era la giornata mondiale dell’infanzia indetta dall’ONU; dalla presidenza FISM nessun accenno a tale ricorrenza.

Forse il Presidente non lo sapeva; era troppo impegnato a voler illustrare il suo nuovo stato di rappresentante FISM in seno al consesso nazionale (preludio a qualche candidatura alle prossime elezioni?)

Lancio un appello a tutte le scuole materne paritarie della Provincia perché si attivino al più presto (nelle loro realtà) per non soccombere di fronte alla situazione qui segnalata e all’assordante silenzio della Curia Milanese che di fatto ci sta abbandonando !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Grazie per la pubblicazione e la divulgazione che vorrete dare alla presente in aiuto ai nostri asili paritari.

 

 

 

 

Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, Città, Hinterland, Valsassina

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .