ELEZIONI/AGLIONI CI RIPROVA:
RILANCIA “FORZA LECCO”
CON OCCHIO ALL’ANIMALISMO

LECCO – Lista civica che strizza l’occhio all’animalismo e con nome che riecheggia uno slogan forzista di qualche anno fa: Luigi Aglioni si candida con Forza Lecco nel tentativo di conquistare Palazzo Bovara “da centrodestra” ma in proprio.

Operazione che qualcuno, in quell’area, giudica “di disturbo” nella già complicata situazione di un cartello che ancora non è riuscito a designare il proprio, di candidato sindaco.

E allora qualche maligno già afferma che a ispirare Aglioni vi possa essere Michela Vittoria Brambilla – a sua volta di Forza Italia, animalista dichiarata e non esattamente in sintonia col gruppo dirigente di Lega-F.i.-Fd’I di oggi.

Ma malignità a parte, Aglioni è il secondo papabile sindaco di Lecco ufficiale dopo Mauro Gattinoni.

L’anno scorso ci aveva provato – senza successo – a Dolzago, guadagnando appena il 13% dei consensi.

“Colonna portante di Forza Lecco è il gruppo Animal Friendly, composto soprattutto dalle famose gattare che, con moltissimo spirito di sacrificio, gestiscono le colonie feline sul territorio quasi interamente con fondi propri” comunica la nuova lista.

Basteranno le gattare a spingere fino alla poltrona di sindaco l’imprenditore lecchese?

ElleCiEnne

Pubblicato in: Elezioni, politica, Città, Hinterland

Condividi questo articolo

Articoli recenti