FOSSOLI/LECCO ALLA CERIMONIA
IN RICORDO DEI MARTIRI
DELLA STRAGE NAZIFASCISTA

CARPI (MO) – Comune di Lecco presente alla cerimonia per i martiri di Fossoli. Il consigliere comunale Alberto Anghileri e un agente di polizia locale con il gonfalone cittadino hanno rappresentato la comunità lariana, insieme a una rappresentanza del Comitato provinciale di Lecco dell’Anpi.

Sono passati 78 anni dal 12 luglio 1944, quando 67 internati politici, prelevati dal Campo di concentramento di Fossoli, furono trucidati dalle SS naziste all’interno del poligono di tiro di Cibeno, nella frazione di Carpi (Modena). Quattro di loro erano cittadini lecchesi: Lino Ciceri di Acquate, Antonio Colombo di Germanedo, Luigi Frigerio di Laorca e Franco Minonzio di Castello.

Pubblicato in: Città Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati