LECCO, A RICCARDO RIVANO
LA BORSA DI STUDIO 2021
DEDICATA A MATTEO PENSOTTI

Riccardo Rivano

LECCO – Il fiorentino Riccardo Rivano si è aggiudicato l’Edizione 2021 della borsa di studio Matteo Pensotti alla memoria. Il giovane è iscritto al III° anno di ingegneria edile architettura del Polo territoriale di Lecco e si è classificato al primo posto su 22 studenti che hanno partecipato al bando lanciato dall’omonima associazione dedicata a Matteo, scomparso per il Sarcoma di Ewing il 5 aprile 2013, due anni dopo il riacutizzarsi della malattia.

Il giovane Pensotti era studente in Ingegneria Edile-Architettura al Politecnico di Lecco. Grazie alla famiglia e agli amici più stretti nasce a fine 2014 l’Associazione Memorial Matteo Pensotti con il supporto e il sostegno della comunità l’Associazione porta avanti il ricordo di Matteo e concretizza i seguenti scopi: la Borsa di Studio, rivolta agli studenti iscritti al corso di Ingegneria Edile-Architettura al Politecnico di Lecco e la donazione alla ricerca sul Sarcoma di Ewing, malattia di cui Matteo era affetto.

Matteo Pensotti

“Essere premiato con la borsa di studio Matteo Pensotti mi riempie di orgoglio – ha dichiarato Riccardo – sia perché é dedicate a mantenere viva la memoria di Matteo, sia perché condivido e ammiro l’impegno con cui l’associazione si dedica al bene del prossimo finanziando la ricerca sul sarcoma di Ewing. Questo premio mi motiva a continuare la strada che ho intrapreso con impegno e passione e mi ricorda quanto sia importante non rinunciare mai a seguire i propri sogni, qualsiasi siano le difficoltà che la vita ci pone davanti”.

“Per noi è sempre un piacere e una grande emozione scoprire il volto dello studente che si è aggiudicato la borsa di studio in ricordo del nostro Matteo! – ha commentato il presidente Ermanno Pensotti – ed eccolo qui Riccardo Rivano. Anche quest’anno non potremo abbracciarlo e congratularci con lui per il suo grande impegno e dedizione nello studio, ma come sempre siamo fieri di aver trovato lungo il nostro percorso un altro meritevole studente. Complimenti Riccardo, benvenuto in famiglia”.

 

Pubblicato in: Giovani, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .