MORTO EDGARDO BENEDETTI,
TRA GLI ULTIMI PARTIGIANI
DELLA RESISTENZA LECCHESE

LECCO – Il Comune di Lecco esprime il suo cordoglio per la scomparsa mercoledì di Edgardo Benedetti di Acquate, uno degli ultimi partigiani lecchesi, impegnato nella Resistenza nel nostro territorio, sempre presente a tutte le attività legate alla Memoria e alla Resistenza.

Al di là della scomparsa fisica, la Città di Lecco, decorata della medaglia d’argento al valor militare per l’attività partigiana nella Lotta di Liberazione, è sempre impegnata a mantenere viva la memoria.

Sul canale YouTube del Comune di Lecco è disponibile la video-intervista realizzata dall’Anpi per il progetto “Noi, partigiani” in occasione della Festa della Liberazione del 25 aprile scorso, con il racconto di Benedetti della sua esperienza partigiana.

Questo pomeriggio alle 14.30 nella chiesa parrocchiale di Acquate i funerali a cui parteciperà un rappresentante del Comune di Lecco.

Benedetti alla consegna della medaglia in occasione dell’intitolazione a Sandro Pertini del Centro Civico di Germanedo.

 

Pubblicato in: Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati