TENTATA VIOLENZA IN TRENO,
33ENNE SOTTO PROCESSO

LECCO – Avrebbe importunato platealmente una giovane avvocatessa,  passeggera sul treno tra Lecco e Milano: per questo un 33enne di origine nigeriana è a processo con l’accusa di violenza sessuale.

K.O.C. avrebbe molestato a fine 2017 la legale, di ritorno dalla città manzoniana, “strusciandosi addosso alla donna. Che non solo era riuscita a liberarsi dell’aggressore ma gli aveva pure scattato delle foto con il telefonino, immagini successivamente utilizzate dalle forze dell’ordine per cercarlo e individuarlo.

Aperto il processo al tribunale di lecco, la prossima udienza si terrà a fine ottobre.

RedCro

Pubblicato in: Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .