BETULLE, RIECCO LA FUNIVIA. “SODDISFAZIONE” PER UN SERVIZIO CHE NON DOVEVA SMETTERE

BETULLE FUNIVIA REINAUGURAMARGNO – Ha preso il via ufficialmente stamattina la nuova gestione della funivia dei Pian delle Betulle da parte di Imprese Turistiche Barziesi. ITB – che già si occupa degli impianti a fune di Bobbio, Erna e Artavaggio – fa così l’ “en plein” in Valsassina.

Alle 08:00, per la partenza della prima corsa dell’era ITB, erano presenti Natale Arosio e Massimo Fossati, rispettivamente presidente e amministratore delegato di Imprese Turistiche Barziesi, l’assessore regionale Antonio Rossi e il consigliere regionale Mauro Piazza, il sindaco di Margno Massimiliano Malugani e Alberto Denti, presidente della Comunità montana.

Malugani ha ringraziato le autorità presenti per il contributo offerto nel far riprendere il servizio, affidandolo per due mesi all’ITB. Che potrebbe poi valutare anche la prosecuzione della gestione dell’impianto in Alta Valsassina.

La soddisfazione per la riapertura è stemperata dal fatto che per 15 giorni il collegamento tra Margno e le Betulle è rimasto interrotto, con gravi conseguenze a livello turistico e non solo. Bene dunque la ripresa, giustificato il compiacimento per una risoluzione abbastanza rapida del caso ma resta la gravità di quanto accaduto e di quelle due settimane senza funivia. un monito perché fatti del genere non avvengano più, specialmente nel bel mezzo dell’estate.

Pubblicato in: Montagna, Valsassina, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .