LECCO IN PIAZZA PER LA PACE.
PRESIDIO DI FRONTE AL COMUNE
CHE SI COLORA DI GIALLO E BLU

LECCO – Centinaia i lecchesi scesi in piazza Diaz per dire No alla guerra ed esprimere solidarietà al popolo ucraino.

Partecipato il presidio convocato alle 18 di questo venerdì pomeriggio da sindacati, Arci, Anpi e associazioni pacifiste in reazione all’attacco russo in Ucraina; alla dimostrazione ha aderito anche il sindaco di Lecco annunciando che, in segno di vicinanza al paese, la facciata di Palazzo Bovara si illuminerà dei colori della sua bandiera: il blu e il giallo.

Pubblicato in: Città, Eventi, News, politica Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .