PARTORISCE A 15 ANNI,
IL PADRE SCAPPA DA LECCO
CON IL BIMBO APPENA NATO

ospedaleLECCO – Lo riferisce oggi il quotidiano “il Giorno nelle sue pagine dedicate al Lecchese: la madre ha partorito ad appena 15 anni, “talmente giovane da non poter nemmeno riconoscere da sola il proprio figlio”. Atto compiuto invece dal padre maggiorenne, che però “si è dileguato nel nulla con il bimbo appena nato, senza nemmeno consentirle di abbracciarlo e baciarlo per un’ultima volta”. E senza che sapesse, la giovane, di avere la possibilità del riconoscimento attraverso un giudice.

Il parto è avvenuto nei giorni scorsi all’ospedale “Manzoni” di Lecco, senza problemi particolari – a parte il delicato contesto familiare non semplice; la baby-mamma, nemmeno 16enne, non ha potuto per legge riconoscere il bambino. Dopo essere stata dimessa, la madre li ha cercati ma padre e figlio erano come “svaniti nel nulla”, irreperibili. “Sulla vicenda – riporta infine Daniele De Salvo sul ‘Giorno’ – è stata comunque avviata un’indagine perché il padre ha intrattenuto rapporti sessuali con una ragazzina, quando non aveva nemmeno 15 anni”.

> L’ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNO ON LINE

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .