SPACCIO, 14ENNE LECCHESE
SEGNALATO CON ‘YOUPOL’
E FERMATO DAGLI AGENTI

LECCO – Un giovanissimo è stato fermato sabato pomeriggio dagli agenti della questura di Lecco e denunciato per detenzione e spaccio di stupefacenti. A notare qualcosa di strano un residente di via Monterobbio, a Lecco, che tramite l’applicazione Youpol ha segnalato alla sala operativa un gruppo di ragazzi che probabilmente faceva uso di droghe.

Sul posto sono arrivati i poliziotti della Squadra Volanti, vano il tentativo dei ragazzi di disperdersi. In terra vicino a loro è stata raccolta una busta in plastica con alcune decine di grammi di marijuana, accanto due grinder, un bilancino e vari sacchetti per confezionare le singole dosi.

Le indagini hanno permesso di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti a seguito dei quali è scattata la denuncia per il reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente nei confronti di un 14enne lecchese.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera Tags: , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .